Neymar, ancora guai: sequestrati 36 beni immobili

Neymar, ancora guai: sequestrati 36 beni immobili

Problemi fiscali per il brasiliano

di Redazione ITASportPress
Neymar

Piove sul bagnato in casa Neymar. L’asso brasiliano non ha vissuto una stagione brillante dal punto di vista calcistico. Ancora peggio, dal lato umano. L’asso del Paris Saint-Germain, infatti, dopo il pugno ad un tifoso e il caso di presunta violenza ai danni di una donna sembra, ora, essere nei guai con il fisco.

Secondo quanto riportato dal giornale Folha de Sao Paulo, al fantasista viene contestato il mancato pagamento di tasse per una somma pari a circa 16 milioni di euro.

SEQUESTROO’Ney è, dunque, accusato di evasione fiscale. Secondo la stessa fonte, sarebbe stato disposto il sequestro dei 36 proprietà immobili che fanno capo al giocatore, alla sua famiglia o a sue società. La presunta evasione fiscale risalirebbe all’epoca del trasferimento dal Santos al Barcellona. Fra i beni requisiti ci sarebbero 2 ville nella lussuosa zona di Jardim Acapulco, a Guarujà, località del litorale paulista, e 3 appartamenti a Itapema, sulla costa di Santa Catarina. Altri beni ancora a San Paolo, a Praia Grande e a Sao Vicente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy