Santos, ancora guai in vista per il trasferimento di Neymar: il fisco chiede 3,5 milioni di euro

Santos, ancora guai in vista per il trasferimento di Neymar: il fisco chiede 3,5 milioni di euro

La società brasiliana dovrebbe pagare la somma all’agenzia delle entrate

di Redazione ITASportPress

Arrivano brutte notizie per il Santos e ancora una volta riguardano il famoso passaggio dell’attaccante Neymar al Barcellona. Il fisco spagnolo avrebbe notificato al club brasiliano una sanzione da 3,5 milioni di euro per il passato trasferimento di O’Ney in blaugrana. Una cifra pari al 21% dei 17 milioni cifra registrata per la cessione dell’attaccante nel 2013.

CONFERME – Come riporta il Mundo Deportivo, lo stesso numero uno del Santos, José Carlos Peres ha rivelato, in una dichiarazione rilasciata all’agenzia di stampa AFP, che il fisco spagnolo ha richiesto alla squadra brasiliana un totale di 3,5 milioni di euro per il trasferimento di Neymar al Barça. Secondo lo stesso Peres, l’importo corrisponde al 21% dei 17 milioni dell’affare. Il presidente ha anche definito la notizia un duro colpo per le casse del club e che questo “influirà sulla pianificazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy