Tragedia

Tragedia in montagna: morto fratello 40enne di Deborah Compagnoni

Tragedia in montagna: morto fratello 40enne di Deborah Compagnoni

Aveva 40 anni, è stato trasportato in ospedale in elicottero ma i soccorsi sono stati inutili. Con lui c'era anche un amico, ancora in stato di shock per l'incidente

Redazione ITASportPress

Tragedia della montagna questo pomeriggio a Santa Caterina Valfurva. Come riporta gazzetta.it, Jacopo Compagnoni, guida alpina e fratello dell'ex olimpionica Deborah, è morto dopo essere stato travolto da una valanga in Valfurva, canale nord, zona Sobretta a circa 2.850 metri di quota. Insieme a lui c'era anche un secondo alpinista, in codice verde e in stato di shock per la sorte dell'amico. Compagnoni aveva 40 anni, era guida alpina e maestro di sci. Il minore dei tre fratelli, dopo Yuri e Deborah, gestiva con la famiglia l'hotel Baita Fiorita a Santa Caterina.

 Getty Images)
tutte le notizie di