BASKET, finale scudetto: Sassari porta a gara 7 Reggio Emilia

di Redazione ITASportPress

La Grissin Bon Reggio Emilia spreca per due volte con Cinciarini il tiro che poteva valere il tricolore e Sassari, dopo tre tiratissimi tempi supplementari, riesce a rimandare il verdetto finale dello scudetto a gara 7. Il match del Palaserradimigni e’ molto equilibrato e si risolve solo all’over time, con le due squadre che lottano punto su punto per tutti i 40 minuti di gara. Da cardiopalma l’ultimo minuto dei tempi regolamentari, con Sassari che prima spreca l’attacco decisivo con un dubbio fallo di sfondamento, e Reggio che all’ultimo tiro con Andrea Cinciarini manda sul ferro la palla dello scudetto, rimandando il verdetto ai supplementare. Il primo over time sembra vinto da Reggio, ma Sassari riesce a recuperare 5 punti in 30 secondi, mentre e’ ancora Cinciarini a gettare nuovamente sul ferro la palla dello scudetto. Nel secondo supplementare i sardi prendono un mini vantaggio di 5 punti, ma non riescono a mantenerlo grazie alla bravura degli italiani di Reggio. Si arriva cosi’ al supplementare decisivo, dove finalmente Sassari si sblocca da 3 con Logan e Dyson e si porta a casa la vittoria sul 115 a 108. Si va a gara-7, l’ultima decisiva sfida in programma venerdi’ 26 a Reggio Emilia.(repubblica,it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy