Boxe, dramma per Leon Spinks: diagnosticato un cancro alla prostata

Boxe, dramma per Leon Spinks: diagnosticato un cancro alla prostata

Il pugile statunitense è in gravi condizioni

di Redazione ITASportPress

Il mondo del pugilato resta col fiato sospeso per Leon Spinks. Il campione di pugilato, diventato famoso per la vittoria su Muhammad Alì nel 1978, è stato ricoverato d’urgenza un mese fa. La moglie ha spiegato che il motivo del ricovero è un tumore alla prostata: “Sarà una lunga strada, che richiederà molto lavoro. Ma siamo obbligati a provarci e determinati per il ritorno del campione”. Spinks ha stupito il mondo negli Anni ’70 vincendo prima la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici nel ’76 e poi battendo clamorosamente Alì. Si è ritirato nel 1995 con uno score di 26 successi 17 sconfitte e tre pareggi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy