Ciclismo, dopo la caduta di Rio torna Nibali oggi alla Tre Valli per l’ultima con l’Astana

Ciclismo, dopo la caduta di Rio torna Nibali oggi alla Tre Valli per l’ultima con l’Astana

«Sto bene — dice il 31enne messinese —. Sono contento di rientrare anche se non sono in condizione. È come ripartire da zero: hai lo spirito buono per fare qualche gara, per essere presente».

di Redazione ITASportPress

Le immagini di quella caduta sulla discesa della corsa olimpica di Rio, hanno lasciato il segno su Vincenzo Nibali che sulle strade brasiliane ha visto sfumare una medaglia d’oro che sembrava ormai a portata di mano. Ma il ciclismo dà e toglie e la vita continua. Lo Squalo dello Stretto, pienamente ristabilito, oggi sarà presente alla Tre Valli Varesine 52 giorni dopo il volo in discesa a Rio de Janeiro, nel quale ha rimediato la frattura della clavicola sinistra, operata due giorni più tardi, l’8 agosto, alla clinica Poliambulanza di Brescia. Il siciliano dell’Astana, che lo scorso anno ha vinto l’ultimo atto del Trittico lombardo, parte con il dorsale numero 1. «Sto bene — dice il 31enne messinese —. Sono contento di rientrare anche se non sono in condizione. È come ripartire da zero: hai lo spirito buono per fare qualche gara, per essere presente». Per il messinese, la gara di oggi è l’ultima con il team Astana visto che il prossimo anno correrà nella neonata Bahrain­-Merida.

LA GARA – Sono 27 le squadre di 8 corridori ciascuna, con 10 formazioni World Tour e la Nazionale italiana, al via oggi della 96ª Tre Valli Varesine: 192,9 km da Saronno (partenza alle 12 da via 1° maggio) a Varese (arrivo in via Sacco tra le 16.20 e le 17). In gara 196 corridori, ecco i migliori: 1 Nibali (vincitore nel 2015), 2 Aru, 4 Fuglsang (Dan), 7 Rosa, 11 Ulissi, 22 Albasini (Svi), 31 Bennati, 34 Boaro, 35 Kreuziger (Cec), 45 Pauwels (Bel), 51 Visconti, 54 Betancur (Col), 56 Castroviejo (Spa), 63 Geniez (Fra), 71 Uran (Col), 72 Moser, 77 Villella, 81 Barguil (Fra), 83 Geschke (Ger), 91 Gilbert (Bel), 94 D. Caruso, 95 De Marchi, 103 Gavazzi, 111 Colbrelli, 121 Pozzato, 131 Cunego, 163 Benedetti, 183 Firsanov (Rus), 221 Rebellin, 231 Viviani, 232 Brambilla. In Tv: Rai 3 dalle 15.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy