Ciclismo, Nibali trionfa al Giro di Lombardia

Ciclismo, Nibali trionfa al Giro di Lombardia

Il corridore italiano del Team Bahrain si aggiudica per la seconda volta la classica delle foglie morte, dopo il successo del 2015

di Redazione ITASportPress

Vincenzo Nibali vince il Giro di Lombardia. Il corridore italiano del Team Bahrain si aggiudica per la seconda volta la classica delle foglie morte, dopo il successo del 2015. Decisivo l’attacco di Nibali sul Civiglio: in salita, il messinese ha ripreso il fuggitivo Thibaut Pinot, che ha poi staccato in discesa, e si è involato verso il trionfo. Il francese, a sua volta, ha dovuto subire il ritorno del gruppo, crollando nel finale. Alle sue spalle Julien Alaphilippe a 32 secondi, quindi Gianni Moscon che chiude terzo a 38 secondi con Thibaut Pinot (quarto), poi Domenico Pozzovivo, quinto, e Fabio Aru, sesto.

Per il messinese si tratta della quarta affermazione del 2017 dopo il Giro di Croazia, la 16^ tappa del Giro con arrivo a Bormio e la terza frazione della Vuelta di Andorra. Per l’Italia è la 69^ affermazione nella Classica delle foglie morte (su 111 edizioni), ultima classica monumento della stagione. Nibali raggiunge a quota due trionfi alcuni miti del ciclismo come Merckx, Gimondi, Bettini, Moser e Hinault.

PAURA PER DE PLUS

In precedenza, da segnalare la terribile caduta del belga della Quick StepLaurens De Plus, a meno di 40 chilometri dall’arrivo. Un volo tremendo, col ciclista che perde il controllo della bici in discesa, finisce oltre il guard rail e vola nel vuoto. Il tweet della Quick Step rassicura tutti: “Abbiamo parlato con lui, non ha ferite serie e sta andando in ospedale per accertamenti. Grazie per i vostri pensieri e le vostre preghiere”.

ORDINE D’ARRIVO

Lombardia_Arrivo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy