Clasica San Sebastian, incredibile Evenepoel: vittoria dopo fuga di 20 km

Clasica San Sebastian, incredibile Evenepoel: vittoria dopo fuga di 20 km

Il corridore della Deceuninck Quick Step trionfa nella classica più importante della Spagna

di Redazione ITASportPress
ciclismo

Un numero da vero fenomeno. Remco Evenepoel aveva già fatto parlare di sé nei Mondiali 2018, quando aveva sgretolato la concorrenza sia a cronometro che nella prova in linea. Oggi, tra i professionisti, ha ribadito di essere un corridore con i colpi da fuoriclasse vincendo la Clasica di San Sebastian, la classica più importante dei Paesi Baschi. Il belga della Deceuninck Quick-Step aveva sofferto il ritmo di Movistar ed Astana, le formazioni più attrezzate, nella prima parte di gara, quando l’obiettivo dei favoriti era tenere sotto controllo gli attacchi da lontano. Ai meno 50 gruppo compatto e 20 chilometri dopo Evenepoel ha deciso di rompere gli indugi. Attacco in contropiede insieme a Toms Skujins, poi seminato nell’ultima asperità di giornata e via verso il traguardo di San Sebastian. I big di giornata chiudono a 30″ dal vincitore. Greg Van Avermaet regola il gruppo e si prende la piazza d’onore davanti a Marc Hirschi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy