Tour de France, Nibali: “Ci ho provato”. Aru: “Tappa tranquilla”

Tour de France, Nibali: “Ci ho provato”. Aru: “Tappa tranquilla”

Le parole dei due ciclisti italiani al termine della settima tappa della Grande Boucle.

di Redazione ITASportPress

“Oggi ci ho provato, peccato. Mi sono mosso comunque discretamente. Quando ho visto la fuga mi sono inserito subito. Recuperare terreno? Ho spinto tanto ma qualcuno dei fuggitivi non ‘tirava’ e non collaborava. Per il resto, Cummings è stato molto bravo, come al Delfinato, e ha dato una grande dimostrazione di forza: complimenti a lui”. Così, ai microfoni di RaiSport, al termine dell’odierna settima tappa del Tour de France 2016, la L’Isle Jourdain-Lac de Payolle, di 162,5 chilometri, il siciliano Vincenzo Nibali, giunto quarto all’arrivo.

Fabio Aru, suo compagno nell’Astana, già proiettato verso le frazioni di domani e di domenica. “Quella di oggi è stata una tappa ‘tranquilla’. Nibali è entrato nella fuga buona e ha fatto una bella azione. Pensiamo adesso alle prossime tappe, visto che ci aspettano due giornate molto impegnative”, ha detto il sardo ai microfoni di RaiSport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy