Dal Villarreal alla semifinale di Wimbledon: la favola di Bautista Agut

Dal Villarreal alla semifinale di Wimbledon: la favola di Bautista Agut

Lo spagnolo domani affronterà Novak Djokovic.

di itasportpress88

Domani avrà contro una montagna chiamata Novak Djokovic. Un ostacolo apparentemente insormontabile che però quest’anno Roberto Bautista Agut ha già superato due volte. Certamente a Wimbledon sarà tutta un’altra storia. E pensare che lo spagnolo non era nemmeno troppo convinto dall’idea di impugnare la racchetta. Come riportato da Marca, il ragazzo, in gioventù, era una promessa del Villarreal, club che seguito fino ai 14 anni. Da piccolo era un attaccante prolifico, sempre in cerca del gol. Ma alla fine l’insistenza del nonno lo ha portato ad un cambio di vita che ora, a 31 anni, sta dando i suoi frutti. Domani, Bautista tenterà l’assalto alla sua prima finale Slam. La affronterà con lo spirito di un goleador.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy