Formula 1, la Fia ringrazia Ecclestone

Formula 1, la Fia ringrazia Ecclestone

La Fia, in un comunicato, ringrazia l’ad uscente della F1 management, Bernie Ecclestone, “per più di 40 anni di dedizione alla Federazione”.

di Redazione ITASportPress

La Fia, in un comunicato, ringrazia l’ad uscente della F1 management, Bernie Ecclestone, “per più di 40 anni di dedizione alla Federazione”.

“La Fia – si legge, in un comunicato – è stata responsabile della creazione di una struttura normativa per la Formula 1 già nel 1946. La Federazione resta impegnata a regolamentare il Mondiale di F1 in modo equo, sicuro e nel migliore interesse dello sport, come ha cercato di fare sin dall’inizio, 67 anni fa”. Il presidente della Fia, Jean Todt, si è congratulato con i nuovi proprietari del Gruppo Formula 1, Liberty media corporation.

“Come organo di governo della Formula 1, la Fia dà il benvenuto al nuovo ad, Chase Carey, e a tutta la sua squadra per il campionato”, prosegue la nota. “Tutta l’organizzazione della Fia – conclude – non vede l’ora di lavorare a stretto contatto, con l’obiettivo comune di migliorare e crescere ulteriormente lo sport con il supporto delle competenze altamente riconosciute di Liberty media corporation sui media e nel mondo della comunicazione sportiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy