Ciclismo

Giro d’Italia, dopo Messina ancora un successo di Demare

Giro d’Italia, dopo Messina ancora un successo di Demare - immagine 1

In classifica generale non cambia nulla con Lopez sempre in rosa

Redazione ITASportPress

Seconda volata vincente del francese Arnaud Demare che ha battuto tutti a Scalea aggiudicandosi la sesta tappa del 105° Giro d’Italia. La Palmi-Scalea (Riviera dei Cedri), 192 chilometri si è decisa negli ultimi metri, con il colpo di reni, di Demare che bissa la vittoria di ieri a Messina e supera al fotofinish l’australiano Caleb Ewan. Terzo Cavendish e quarto Girmay, quinto Giacomo Nizzolo, ancora una volta il migliore dei nostri in volata. In maglia rosa resta sempre il giovane spagnolo Juan Pedro Lopez, 24 anni, al terzo giorno con la maglia di leader, che comanda con 39” sul tedesco Kamna e 58” sull’estone Taaramae. Il britannico Simon Yates è la maglia rosa virtuale dei big con 16” su Almeida, 24” su Bardet e Carapaz, 33” su Landa; Valverde a 41” e Nibali a 2’34”.

Giro d’Italia, dopo Messina ancora un successo di Demare- immagine 2
tutte le notizie di