Jorge Mendes dopo Ronaldo e Mourinho si prende anche il ciclismo

Lo storico agente sbarca anche nel mondo delle due ruote

di Redazione ITASportPress

Jorge Mendes, agente portoghese che cura tra i tanti anche gli interessi di Cristiano Ronaldo e Josè Mourinho, dopo aver dominato la scena nel calcio e vinto la scorsa settimana il premio come “Miglior procuratore del secolo (2001-2020)” ai Globe Soccer Awards, sbarca nel ciclismo. La Polaris Sports, società del procuratore portoghese, ha infatti annunciato che gestirà l’immagine di João Almeida e di Ruben Guerreiro, portoghesi che si sono messi in mostra nell’ultimo Giro d’Italia. «Polaris Sports e Corso hanno appena concluso un accordo di partnership, che mira a ottimizzare le prospettive commerciali degli atleti portoghesi che l’azienda tedesca di rappresentanza dei ciclisti integra come clienti, in un accordo che sarà fruttuoso e di successo», si legge nel comunicato stampa diffuso da Polaris. André Carvalho del team Cofidis World Tour, e i fratelli gemelli Ivo e Rui Oliveira, del team UAE-Team Emirates. Almeida, 22 anni della Deceuninck-Quick Step, è diventato il miglior portoghese di sempre al Giro d’Italia, chiudendo l’ultima edizione al quarto posto e trascorrendo ben 15 giorni in maglia rosa. Rúben Guerreiro, 26 anni, con la maglia della EF Education-Nippo ha vinto la 9a tappa nello stesso Giro del 2020, conquistando inoltre la maglia azzurra della classifica degli scalatori. Ma è assai probabile che l’accordo verrà esteso ad altri tre professionisti portoghesi dell’élite mondiale del ciclismo gestita da Corso.

jorge-mendes
screenshot Twitter
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy