Maratona di New York cancellata per colpa del coronavirus

Sarebbe stata la numero 50

di Redazione ITASportPress
Maratona New York

Quest’anno sarebbe stata la sua cinquantesima edizione, ma il coronavirus ne ha decretato la cancellazione. Niente Maratona di New York quest’anno.

Si tratta della seconda volta nella storia dell’evento: la prima era stata nel 2012E a causa del passaggio dell’uragano Sandy. L’annuncio ufficiale è arrivato nelle scorse ore: la maratona di New York, la più grande al mondo, è stata cancellata a causa del coronavirus. Ogni anno l’evento per i runner attrae circa 50.000 corridori, 10.000 volontari e un milione di fan lungo le strade della città. Quest’anno però ha dovuto fare i conti col coronavirus che ne ferma lo svolgimento che sarebbe dovuto vedere la sua partenza il prossimo 1 novembre.

LE NEWS DI GOSSIP QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy