F1, Binotto sul sorpasso Verstappen-Leclerc: “Il regolamento parla chiarissimo”

F1, Binotto sul sorpasso Verstappen-Leclerc: “Il regolamento parla chiarissimo”

Il team principal della Ferrari ha parlato a Sky Sport

di Redazione ITASportPress

Con grande fiducia, Mattia Binotto, team principal della Ferrari, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in attesa della decisione dei giudici per quanto riguarda il sorpasso di Max Verstappen su Charles Leclerc che è costata in Austria la prima vittoria in carriera per il giovane monegasco: “La faccenda non è conclusa, non provo rabbia, la situazione è ancora under investigation. Siamo fiduciosi per il verdetto finale, il regolamento per noi parla chiaro: Max Verstappen ha causato un contatto e poi forzato Charles Leclerc verso l’uscita di pista. Quindi per stavolta mi sembra tutto evidente. Dispiace che il podio sia già stato festeggiato con il nostro pilota sul secondo gradino più alto. Dopo il Canada abbiamo parlato molto dei regolamenti, però in questo momento sono questi e la decisione da prendere dovrebbe essere semplice…”. I piloti in oggetto sono stati chiamati a colloquio con gli stewards.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy