F1 GP Melbourne cancellato, parla Hamilton: “Triste ma decisione giusta. Le persone muoiono…”

“Dobbiamo salvaguardare quante più persone possibile”

di Redazione ITASportPress

Il ritiro della McLaren per un caso di coronavirus. Ma prima le parole del campione del mondo in carica Lewis Hamilton che, sicuramente, hanno avuto un peso importante. La F1 ha annunciato la cancellazione del GP d’Australia a Melbourne per via dell’emergenza sanitaria.

La stagione dei motori non partirà. Non ora che il mondo affronta un problema ben più importante di una corsa di auto. Lo ha detto proprio l’inglese della Mercedes sui canali social Twitter e Instagram in un messaggio dopo l’ufficialità dello slittamente dell’inizio della stagione di Formula Uno: “Purtroppo è la decisione giusta. Nessuno lo vorrebbe e tutti vorremmo essere nelle nostre macchine a correre, ma dobbiamo essere realistici e portare avanti la salute e la sicurezza. La realtà è che si tratta di qualcosa di molto serio, con persone che muoiono ogni giorno, molti malati e persino quelli che non lo sono, sono colpiti economicamente ed emotivamente”, ha scritto Hamilton. “Nessuno conosce la portata di ciò che stiamo affrontando, ma dovremmo prendere tutte le precauzioni possibili per salvaguardare quante più persone possibile. So che è deludente, perché lo sport riunisce quando i tempi sono difficili, ma è il messaggio giusto. Ascoltate il consiglio e rimanete al sicuro. Spero di correre presto, ma nel frattempo stiamo tutti molto attenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy