F1, Hamilton dice addio a Lauda: “Non ci posso credere…Ti voglio bene, amico”

F1, Hamilton dice addio a Lauda: “Non ci posso credere…Ti voglio bene, amico”

Il pilota della Mercedes sconvolto dalla notizia della morte dell’austriaco

di Redazione ITASportPress
pilota F1

La notizia della morte di Niki Lauda ha lasciato sgomento l’intero ambiente della Formula Uno. L’ex pilota è deceduto il 20 maggio in una clinica svizzera, dove era stato ricoverato a seguito di un problema ai reni. Sconvolto dalla notizia Lewis Hamilton, fuoriclasse di quella Mercedes di cui Lauda era presidente onorario non esecutivo dal 2012.

INCREDULO – “Amico mio, sto lottando per credere che tu te ne sia andato. Mi mancheranno le nostre conversazioni, le nostre risate, i grandi abbracci dopo aver vinto le gare insieme. È stato davvero un onore lavorare al tuo fianco in questi ultimi 7 anni. Non sarei nemmeno stato in questa squadra se non fosse stato per te. Dio conceda riposo alla tua anima. Grazie per essere una luce brillante nella mia vita. Sarò sempre qui per la tua famiglia se mai avessero bisogno di me. Ti voglio bene, amico. Il tuo amico per sempre, Lewis”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy