F1, Gp Italia: Hamilton in pole. Sorpresa Sainz 3°, lontane le Ferrari mai così male a Monza

Tredicesimo Leclerc e diciassettesimo Vettel

di Redazione ITASportPress

Anche a Monza è Hammer Time. Lewis Hamilton non fa sconti e conquista la pole position nel Gran Premio d’Italia. Il pilota inglese della Mercedes domina in lungo e in largo le qualifiche, andando a stampare il tempo di 1’18″887 che gli vale la partenza al palo. Battuto per 69 millesimi il compagno di squadra Valtteri Bottas. Terza posizione a sorpresa per Carlos Sainz su McLaren-Renault, davanti a Sergio Perez su Racing Point. Solo quinta piazza per il secondo della classifica mondiale Max Verstappen. Seguono Lando Norris (McLaren), Daniel Ricciardo (Renault), Lance Stroll (Racing Point), Alexander Albon (Red Bull) e Pierre Gasly (Alpha Tauri).

Hamilton
Hamilton (Getty Images)

FLOP FERRARI

Altra giornata difficile per le Ferrari. Charles Leclerc riesce a superare il Q3, contrariamente al compagno Sebastian Vettel che conclude le sue qualifiche in diciassettesima posizione. Il monegasco non se la passa troppo meglio e si piazza in tredicesima posizione, preceduto dall’Alpha Tauri di Daniil Kvyat e dalla Renault di Esteban Ocon. Seguono Kimi Raikkonen (Alfa Romeo), Kevin Magnussen (Haas), Romain Grosjean (Haas), lo stesso Vettel, Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) e le due Williams di George Russell e Nicholas Latifi. Per la Ferrari è la qualifica peggiore della storia a Monza. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy