F1, sorpresa in Turchia: Stroll in pole, Hamilton solo 6°. Disastro Ferrari

Le due Rosse eliminate nel Q2

di Redazione ITASportPress

Il Gran Premio di Turchia riserva grandi sorprese almeno nelle qualifiche. Lewis Hamilton potrebbe festeggiare il suo settimo titolo in carriera, ma domani scatterà dalla sesta casella. Una posizione insolita per lui, che però non sta mostrando la consueta velocità dei weekend migliori. La pole position va a Lance Stroll su Racing Point con il tempo di 1’47″765, precedendo Max Verstappen (Red Bull) di oltre 1″. Terza posizione per l’altra Racing Point di Sergio Perez, davanti alla Renault di Daniel Ricciardo e alla Red Bull di Alexander Albon. Dietro a Hamilton ci sono Esteban Ocon (Renault), Kimi Raikkonen (Alfa Romeo), Valtteri Bottas (Mercedes) e Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo).

FLOP ROSSO

La Ferrari delude le aspettative. Le Rosse si erano ben comportate durante le prove libere, ma sono naufragate malamente sul bagnato delle prime qualifiche. Sebastian Vettel è solamente dodicesimo, mentre Charles Leclerc è due posizioni indietro. Per il team italiano un’occasione persa e la sensazione di dover vivere l’ennesima qualifica complicata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy