F1, Vettel: “Continuare a combattere”. Hamilton: “Unico pensiero arrivare alla fine”

F1, Vettel: “Continuare a combattere”. Hamilton: “Unico pensiero arrivare alla fine”

La conferenza stampa del tedesco e dell’inglese, dopo il Gran Premio del Belgio

di Redazione ITASportPress

“Abbiamo una grande macchina, ma dobbiamo continuare a combattere per rimanere lì. Non è sempre facile”. Sebastian Vettel si è mostrato molto soddisfatto nel corso della conferenza stampa del Gp del Belgio, tredicesima prova del Mondiale di F1. Il tedesco non ha potuto fare a meno di sottolineare il grande miglioramento della Rossa apparsa nettamente superiore rispetto alle altre monoposto del Circus. Una bella vittoria, che ha in parte mitigato la delusione per il ritiro di Kimi Raikkonen costretto ad alzare bandiera bianca per i danni riportati alla vettura, in una carambola nella quale è stato coinvolto. “Abbiamo trovato il giusto assetto, anche grazie a un’ala più leggera. Adesso testa a Monza”. Deluso e cupo in volto, nonostante i 18 punti in cassaforte, Lewis Hamilton, che si aspettava di salire sul gradino più alto del podio: “Seb faceva dei tempi che io non ero in grado di replicare, quindi ho capito che l’unica cosa che avrei dovuto fare sarebbe stata quella di arrivare fino alla bandiera a scacchi”, ha spiegato brevemente l’inglese della Mercedes.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy