Ferrari, Binotto: “Fortemente delusi, non si è visto il nostro valore”

Ferrari, Binotto: “Fortemente delusi, non si è visto il nostro valore”

Le dichiarazioni del team principal della Rossa

di Redazione ITASportPress

La Ferrari arranca nel giorno della grande festa di Lewis Hamilton. Charles Leclerc, quarto, paga sul traguardo un minuto di distacco dal vincitore Valtteri Bottas, mentre Sebastian Vettel si ritira dopo pochi giri. Il team principal del Cavallino Mattia Binotto commenta la giornataccia: “Prima di tutto, congratulazioni a Lewis! Ha fatto una grande stagione e merita il titolo. Vettel è andato a complimentarsi con lui.  Seb è un signore, sa quanto è bello e importante vincere. Per quanto ci riguarda, è stata una gara difficile, quasi disastrosa. A Seb si è rotto il braccetto posteriore della sospensione, ma non abbiamo ancora capito quando e come. La gara di Leclerc è stata compromessa al primo stint e dal suo primo treno di gomme. Il ritmo nel secondo e terzo stint era discreto ma quello iniziale ha segnato la gara. Siamo fortemente delusi, la gara non rispecchia il nostro valore. Capiremo il perché: è una doccia fredda, spero che ci sia qualcosa da imparare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy