Formula Uno, Horner chiude le porte a un ritorno in Red Bull di Vettel: “Non ne abbiamo mai parlato”

Formula Uno, Horner chiude le porte a un ritorno in Red Bull di Vettel: “Non ne abbiamo mai parlato”

Il ferrarista protagonista fin qui di una stagione deludente

di Redazione ITASportPress

Una stagione fin qui molto complicata, quella di Sebastian Vettel con la Ferrari. Il tedesco, anche a Silverstone, ha commesso un grossolano errore, andando a tamponare Max Verstappen e compromettendo la sua gara. Ecco perché per il quattro volte campione del mondo, al termine del campionato, sembra prendere sempre più corpo l’ipotesi di un abbandono alla scuderia di Maranello. Tra le varie voci per il suo futuro, si era ipotizzato anche un ritorno alla Red Bull, possibilità che però il team manager del team austriaco Christian Horner, come raccolto dalla BBC, ha escluso.

VETTEL E VERSTAPPEN – “Sebastian è sotto contratto con la Ferrari e un suo eventuale ritorno non è un argomento che è stato affrontato. Noi siamo molto contenti di quello che sta facendo Verstappen. Max sta vivendo il suo miglior momento e ora è forse il pilota più in forma di tutti. L’errore di Monaco dello scorso anno è stato decisivo per lui: adesso pensa di più. Noi, come team, abbiamo conquistato una vittoria e due terzi posti in questi prime nove gare e speriamo di fare ancora meglio nella seconda parte della stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy