MotoGp, Gp Australia: trionfa Vinales davanti a Iannone e Dovizioso. Rossi 6°, out Marquez

MotoGp, Gp Australia: trionfa Vinales davanti a Iannone e Dovizioso. Rossi 6°, out Marquez

La Yamaha torna sul gradino più alto del podio dopo 25 turni senza vittorie

di Redazione ITASportPress
Vinales

Spezza il digiuno di vittorie la Yamaha di Maverick Vinales. Dopo 25 gare senza successo, ecco la M1 di nuovo davanti a tutti. A Philipp Island, nel Gp di Australia lo spagnolo batte Iannone e Dovizioso, rispettivamente secondo e terzo sul podio. Alle loro spalle Bautista, con la Ducati dell’infortunato Lorenzo, poi Rins quindi e Valentino Rossi sesto. Fuori dai giochi il campione del mondo Marc Marquez, ritirato per un tamponamento di Zarco, illeso dopo un volo molto violento.

GARA E MONDIALE – Al via è subito lotta dalla prima curva, con Petrucci che è davanti a tutti ma va lungo, lasciando il campo a Miller, Marquez, che si riprende dopo un’incertezza iniziale, le Suzuki, Dovizioso e Rossi. Pochi giri ed ecco che il duello Marquez-Dovizioso inizia ma tra loro ci sono diverse altre moto. Una battaglia che continua fino al grande volo di Zarco al 6° giro che coinvolge anche Marquez e lo costringe al ritiro. Le Yamaha, dopo un terzo di gara, decidono di andare avanti e provare il colpaccio. Viñales allunga su Rossi e Iannone, mentre dietro di loro la lotta riguarda le Ducati di Dovizioso, Bautista e Miller. Viñales fa il vuoto e alle sue spalle c’è un pacchetto di mischia di cinque piloti, ma nessuno riesce a rispondere ai tempi dello spagnolo. La battaglia tra Dovizioso, Bautista, Iannone, Rossi e Rins, è vinta da Iannone, gran 2°, mentre Dovizioso, 3°, allunga su Rossi in classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy