MotoGP, il Tas condanna Iannone: 4 anni di sospensione per doping

Brutte notizie per l’italiano

di Redazione ITASportPress

È arrivata la sentenza del Tas di Losanna sul caso doping legato ad Andrea Iannone. Per il pilota italiano non ci sono buone notizie. Per lui, sospensione di 4 anni per doping.

Iannone: arrivata la sentenza

Iannone
Iannone (getty images)

Niente da fare per il pilota dell’Aprilia Andrea Iannone. Il centauro è stato sospeso per 4 anni a partire dal 17 dicembre 2019. La carriera di Andrea, a questo punto, sembra essere compromessa. Lo ha deciso il Tas di Losanna che ha comunicato la propria scelta in questi minuti a seguito dello scandalo doping. Il Tas ha accettato il ricorso della Wada, l’organismo mondiale antidoping, inasprendo la pena precedente, invece di azzerarla come richiesto dai legali dell’atleta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy