Sorpresa Hamilton: storia Instagram contro i vaccini

Il pilota inglese è arrivato a sei titoli iridati, uno in meno di Michael Schumacher

di Redazione ITASportPress
Hamilton

Lewis Hamilton non è abituato a sbagliare in pista. Da tre stagioni consecutive, l’inglese detta legge in Formula 1, rendendo la sua Mercedes la prima della classe. Il pilota anglo-caraibico è già arrivato a quota sei titoli iridati e sogna il sorpasso alla leggenda Michael Schumacher. Ma se sui circuiti tutto fila liscio, va meno bene sui social. Infatti Hamilton ha pubblicato una storia Instagram in cui riprendeva un video di King Bach (un creatore di contenuti Internet) che immortalava Bill Gates intento a difendere l’utilizzo di vaccini. La scritta del web creator era chiara: “Ricordo quando ho raccontato la mia prima bugia”. Un’allusione alla convinzione no vax.

Getty Images

POLEMICHE

Hamilton ha condiviso il contenuto, forse cercando di ironizzare su questa vicenda. Tuttavia l’idea si è rivelata ben presto malsana. Infatti il campione inglese è stato subissato di critiche feroci da parte degli utenti, al punto da essere costretto a rimuovere tutte le storie Instagram. Insomma, un brutto scivolone per un campionissimo abituato a fare dell’altruismo una grande virtù.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy