Todt assicura: “Schumacher sta combattendo. E segue la crescita di Mick”

Le parole dell’ex team manager della Ferrari

di Redazione ITASportPress
Jean Todt Schumacher

La Formula 1 potrebbe avere presto un nuovo Schumacher tra i partecipanti. Dopo l’epopea con i fratelli Michael e Ralf, potrebbe toccare a Mick. Il figlio del grande Michael, sette volte campione del mondo, sembra vicino all’approdo in F1 con la Haas. Una bella soddisfazione anche dopo le grandi difficoltà a cui è andata incontro la famiglia dell’ex stella della Ferrari dopo l’incidente sugli sci nel 2013.

TIFOSO SPECIALE

Il presidente della FIA Jean Todt conosce bene Michael Schumacher, con cui ha vinto cinque Mondiali in Ferrari. L’ex team manager della Rossa ha parlato della situazione del campione tedesco ai microfoni di RTL France: “Ovviamente sta seguendo molto suo figlio. Mick probabilmente correrà in Formula 1 il prossimo anno, il che sarà una grande sfida. Saremmo lieti di avere un nuovo Schumacher al più alto livello delle corse automobilistiche. Come sta Michael? Questa è una domanda su cui sarò estremamente riservato. Vedo Michael molto spesso, una o due volte al mese. La mia risposta è sempre la stessa: combatte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy