Nuoto, morto a 24 anni Mattia Dall’Aglio

Nuoto, morto a 24 anni Mattia Dall’Aglio

Lutto nel mondo del nuoto per la scomparsa di un giovanissimo atleta

di Redazione ITASportPress

Lutto nel mondo del nuoto italiano. Ieri è improvvisamente scomparso il giovane azzurro Mattia Dall’Aglio, 24enne tesserato per i Vigili del Fuoco di Modena M. Menegola e allenato da Luciano Landi. A darne notizia è la Federnuoto (Fin). Nato a Montecchio il 14 gennaio 1993, ma residente a Reggio Emilia, Dall’Aglio aveva partecipato con la maglia azzurra alle Universiadi di Gwangju 2015, dopo aver effettuato tutto il percorso con le nazionali giovanili, ottenendo il quarto posto con la staffetta 4×100 stile libero e l’accesso alle semifinale nei 100 stile libero. Il presidente della Fin, Paolo Barelli, a nome di tutta la federazione esprime “le più sentite condoglianze alla mamma Fabrizia, al papà Gianluca, ai familiari tutti ed amici e a tutti coloro i quali hanno avuto il privilegio di conoscerlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy