Nuoto, Pellegrini: “Enorme piacere essere nominata portabandiera a Rio”

Nuoto, Pellegrini: “Enorme piacere essere nominata portabandiera a Rio”

Pellegrini, la prossima settimana, potrebbe essere nominata portabandiera azzurra per le imminenti Olimpiadi brasiliane

di Redazione ITASportPress

Federica Pellegrini ha vinto la medaglia d’oro nella finale dei 200 stile libero femminili agli Assoluti Primaverili di Riccione. La 27enne fuoriclasse veneta, gia’ con il pass per Rio 2016 in tasca e tricolore nei 100, ha chiuso con il crono di 1’55″30, precedendo Alice Mizzau (argento in 1’58″71) e Martina De Memme (bronzo in 1’59″33) e timbrando il quarto tempo mondiale stagionale. “Era dai tempi del record mondiale che non passavo cosi’ forte – ha spiegato l’olimpionica azzurra ai microfoni di Raisport – Speravo in un 1’54” ma preferisco perdere qualcosa passando forte che non viceversa”. Pellegrini, la prossima settimana, potrebbe essere nominata portabandiera azzurra per le imminenti Olimpiadi brasiliane: “Mi fa piacere essere indicata da molti ma non so ancora nulla. Lo sapro’ come tutti il 27 aprile, di solito le notizie partono veloci… Se saro’ io – ha concluso – sarebbe sicuramente il coronamento di una carriera, che dura ad alti livelli da oltre dieci anni, e dell’amore che nutro per il mio Paese. Se fossi io, sono sicura che capitanero’ una squadra combattiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy