Olimpiade 2026, Malagò: “Candidatura italiana. Milano-Torino-Cortina insieme”

Malagò ha trovato la soluzione: “Non ci sarà una città capofila”

di Redazione ITASportPress
Malagò

C’è una soluzione per la città che dovrà ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. “Abbiamo acquisito la disponibilità delle città di Milano e Cortina, aspettiamo di sapere se c’è anche Torino. Ma questa è un’occasione più unica che rara”, ha evidenziato Malagò in un incontro con i giornalisti al Coni nel corso del quale ha spiegato che “il governo sa tutto da venerdì scorso”. “L’obiettivo -ha spiegato Malagò- è stata l’unitarietà della candidatura, poi l’aspetto dei costi-benefici: questa è in assoluto la candidatura che costa di meno, a detta della commissione di valutazione delle singole candidature. Si è cercato di prendere il meglio da ogni singolo dossier”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy