PALLANUOTO, A1: i risultati della 12.ma giornata

PALLANUOTO, A1: i risultati della 12.ma giornata

Si è giocata la 12.ma giornata di Serie A1 di pallanuoto

di Redazione ITASportPress

La BPM batte l’Oritiga 12-7 e si conferma al terzo posto in classifica con 25 punti, dietro Brescia e Recco. A Busto Arsizio triplette di Deserti per lo Sport Management e Camilleri per i siciliani. Vince anche il Robertozeno Posillipo che supera 10-9 la Rari Nantes Florentia ed è quarto ad una lunghezza dai veneti. A Santa Maria Capuavetere tre gol a testa per Gallo e Mirinic Kracig tra i napoletani e Vasic tra i toscani, che pagano il break iniziale. Il derby ligure va alla Carisa Savona che passa a Bogliasco, vincendo 9-8; tra i ragazzi di Angelini da sottolineare i 5 gol di Milakovc, bests scores della dodicesima giornata. In chiave salvezza importante vittoria della Trieste Pallanuoto 6-5 a Sori, in un match tiratissimo. Ora il campionato si ferma fino al 30 gennaio 2016, per lasciare spazio agli Europei di Belgrado.

ANTICIPO DEL VENERDI’. Il derby romano non ha tradito le attese. Al Foro Italico la Lazio si sblocca dopo due mesi e torna alla vittoria battendo nella stracittadina la Roma Vis Nova per 10-9. Davanti alle telecamere di Rai Sport, tre punti salvezza fondamentali per il neoallenatore Pierluigi Formiconi che viene ripagato dalle triplette di Di Rocco e Maddaluno, bravi a ricucire sul meno due di metà gara. Per la Vis Nova la doppietta del diciannovenne salernitano Del Basso che aveva tenuto in vita i giallorossi portandoli sul 9-9.

ANTICIPI INFRASETTIMANALI. Dodicesima vittoria consecutiva del Brescia che batte la Canottieri Napoli 15-7 a Santa Maria Capuavetere e torna dalla doppia trasferta campana con 6 punti; sabato aveva battuto 4-3 la Carpisa Yamamay Acquachiara. Dopo cinque mintui e mezzo Brescia avanti 3-0, poi la Canottieri recupera fino al 6-6 realizzato da Migliaccio a 1’44” del terzo tempo; poi nuovo break di Brescia che prende il largo nel terzo e quarto periodo. Miglior marcatore Molina Rios con 4 gol. Undicesima consecutiva della Pro Recco (ha giocato una partita in meno) che a Sori batte 11-5 la Carpisa Yamamay Acquachiara nel secondo anticipo. Segna per prima l’Acquachiara con Lanzoni al terzo minuto, poi solo Recco che chiude il terzo periodo avanti 8-2. Massimo vantaggio 10-3 a 5’25” dalla fine; miglior marcatore Mandic con 3 gol. I campioni d’Italia e d’Europa devono recuperare la partita del decimo turno di campionato con la Roma Vis Nova, posticipata al 3 marzo 2015.

Risultati della 12^ giornata A1 M

Martedì 8 dicembre
S. Maria Capua Vetere, piscina Comunale
CC Napoli-AN Brescia 7-15

Mercoledì 9 dicembre
Sori, piscina Comunale
Pro Recco-Carpisa Yamamay Acquachiara 11-5

Venerdì 11 dicembre
Roma, piscina Foro Italico
Lazio Nuoto-Roma Vis Nova 10-9

Sabato 12 dicembre
Busto Arsizio, piscina Manara
BPM Sport Management-CC Ortigia 12-7

Bogliasco, piscina Comunale
Bogliasco Bene-Carisa Savona 8-9

Sori, piscina Comunale
RN Sori-Pallanuoto Trieste 5-6

SM Capuavetere, piscina comunale
Robertozeno Posillipo-RN Florentia 10-9

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy