Sci, gigante Adelboden: vittoria di Pinturault

La gara ha registrato il brutto infortunio di  Lucas Braathne, settimo nell’ordine d’arrivo, che proprio sulla linea del traguardo ha accusato una bruttissima torsione al ginocchio sinistro

di Redazione ITASportPress
il francese campione dello sci

Alexis Pinturault consolida la prima posizione nella classifica generale di Coppa del mondo maschile vincendo a mani basse il gigante maschile sulla pista Kuonisbaergli. Il francese, che quest’anno si era imposto nel parallelo di Lech e nel gigante in Alta Badia, ha messo a segno la tripletta con due manches solide, in cui ha realizzato entrambe le volte il miglior tempo, accumulando alla fine oltre 1″ sul secondo classificato, il croato Fulip Zubcic, finito a 1″04, mentre il padrone di casa Marco Odermatt ha completato il podio al terzo posto, in ritardo di 1″11, relegando al quarto posto Aleksander Kilde, con Justin Murisier quinto e Loic Melliard. La gara ha registrato il brutto infortunio di  Lucas Braathne, settimo nell’ordine d’arrivo, che proprio sulla linea del traguardo ha accusato una bruttissima torsione al ginocchio sinistro. Per lui sono in corso accertamenti.

La squadra italiana piazza due atleti nei trenta, con il grande rammarico per Riccardo Tonetti. Il bolzanino, dodicesimo a metà gara, era in linea per un piazzamento nella top ten, purtroppo è uscito di scena a due porte da traguardo con grande rammarico. Il migliore dei nostri è stato così Luca De Alpirandini, quattordicesimo con un bel recupero nella seconda manche, dove ha recuperato sette posizioni con il nono tempo parziale. Ventiduesimo invece Giovanni Borsotti. Non si sono qualificati per la seconda manche Giovanni Franzoni e Stefano Baruffaldi, sono usciti Filippo Della Vite, Roberto Nani, Hannes Zingerle e Alex Hofer.

In classifica generale Pinturault sale a quota 575 punti contro i 515 di Kilde e i 451 di Odermatt, il milgiore azzurro è Dominik Paris, ventottesimo con 142 punti. In gigante Odermatt svetta con 350 punti, lo inseguono Pinturault con 340 e Zubcic con 288, De Aliprandini è 14simo con 92.

Ordine d’arrivo GS maschile Adelboden (Svi):
1. Alexis Pinturault (Fra) 2’18″26
2. Filip Zubcic (Cro) +1″04
3. Marco Odermatt (Svi) +1″11
4. Aleksander Aamodt Kilde (Nor) +2″21
5. Justin Murisier (Svi) +2″29
6. Loic Meillard (Svi) +2″39
7. Lucas Braathen (Nor) +2″64
8. Leif Kristian Nestvold-Haugen (Nor) +2″69
9. Henrik Kristoffersen (Nor) +2″80
10. Tommy Ford (Usa) +2″85

14. Luca De Aliprandini (Ita) +3″50
22. Giovanni Borsotti (Ita) +4″17

Non qualificati per la 2a manche:
43. Giovanni Franzoni ITA +4″71
45. Stefano Baruffaldi ITA +5″01

Riccardo Tonetti (Ita) ritirato nella seconda manche
Hannes Zingerle ITA ritirato nella 1a manche
Alex Hofer ITA ritirato nella 1a manche
Filippo Della Vite ITA ritirato nella 1a manche
Roberto Nani ITA ritirato nella 1a manche

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy