Sci, Innerhofer boccia la Vonn: “In gara con gli uomini? Triste operazione di marketing”

Sci, Innerhofer boccia la Vonn: “In gara con gli uomini? Triste operazione di marketing”

L’azzurro giudica negativamente la proposta della Vonn

di Redazione ITASportPress

L’americana Lindsey Vonn ha detto che vorrebbe gareggiare con gli uomini in discesa di Coppa del Mondo. Una decisione che però non ha trovato i consensi di alcuni velocisti dello sci azzurro. A rispondere all’atleta americana è stato l’italiano, Christof Innerhofer: “Credo che sia una operazione di marketing davvero triste. Davvero senza senso come proposta. Per noi sarebbe una distrazione e il suo numero di pettorale potrebbe essere una variabile importante all’interno della gara. Le donne poi sciano già a Lake Louise, se vuole farlo venga a fare la discesa di Kitzbuehel” ha detto lo sciatore azzurro oro mondiale in SuperG nel 2011 a margine del Forum Sport e Business del Gruppo 24 Ore. Da premettere che l’altoatesino non ha mai avuto un buon rapporto con la Vonn e solo poco tempo fa disse: “Il circuito della Coppa del mondo è come una grande famiglia. Ma non manca chi ti sta sull’anima. Fuori i nomi? Lindsey Vonn, la fuoriclasse americana, è la numero uno. Davvero str…: non ci ho parlato mai, nemmeno un ciao. La incroci e non ti guarda. Rapporto zero, esattamente come con la tedesca Hoefl-Riesch”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy