Sci, Mondiale Cortina: slalom femminile all’austriaca Liensberger

Domenica 21 febbraio il Mondiale italiano si chiude con lo slalom maschile, prima manche alle 10 e seconda alle 13.30.

di Redazione ITASportPress

L’austriaca Katharina Liensberger conquista la terza medaglia del suo Mondiale ampezzano vincendo di forza anche lo slalom. E’ il suo secondo oro, dopo quello nel gigante parallelo in comproprietà con Marta Bassino, e dopo il bronzo nel gigante. Una super rassegna iridata per la 23enne austriaca che si presenta come la nuova forza delle discipline tecniche al femminile. Liensberger ha vinto in entrambe le manches, concludendo con il tempo di 1’39″50, davanti a Petra Vlhova che, staccata di un secondo, deve farsi andar bene l’argento di fronte allo strapotere dellp’austriaca. Bronzo per Mikaela Shiffrin, a 1″98 dalla vincitrice: un distacco che assomiglia molto a quelli che l’americana sapeva infliggere alle avversarie fino a due stagioni fa. Per l’Italia c’è il 18/o posto di Irene Curtoni, seguita al 19/o da Martina Peterlini, in recupero di sei posizioni nella seconda manche. Anita Gulli recupera qualcosa e si piazza al 26/o posto, mentre era uscita nella prima manche Federica Brignone.
Domenica il Mondiale italiano si chiude con lo slalom maschile, prima manche alle 10 e seconda alle 13.30.

Curtoni: “Mi sono svuotata di tante cose che avevo dentro, ho passato la carriera fra alti e bassi, soprattutto bassi a causa dei problemi fisici. Tornare ogni volta a crederci e a sognare è difficile. E’ bello riuscire a farlo. E’ tanto tempo che sto ragionando sul fatto che la mia carriera a breve terminerà, sicuramente non oggi e non così. Ho dato tanto, a me stessa e spero anche agli altri. Mi spiace non essere riuscita a dimostrare quanto posso valere anche in questa disciplina”.

Peterlini: “Sapevo di potere fare meglio, anche perché nella prima manche non sono mai entrata in gara. Peccato per l’errore nel finale, avrei potuto fare ancora meglio. Diciamo che sono parzialmente felice. Avevamo provato la pista con una neve completamente differente”.

Ordine d’arrivo SL femminile WCH Cortina:
1. Katharina Liensberger AUT 1’39″50
2. Petra Vlhova SVK +1″00
3. Mikaela Shiffrin USA +1″98
4. Wendy Holdener SUI +2″34
5. Andreja Slokar SLO +2″67
6. Chiara Mair AUT +2″75
7. Kristin Lysdahl NOR +2″94
8. Camielle Rast SUI +3″09
9. Ana Bucik SLO +3″39
10. Asa Ando JPN +3″42

18. Irene Curtoni ITA +4″17
19. Martina Peterlini ITA +4″32
26. Anita Gulli ITA +7″39

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy