SCI, Slalom Schladming, ancora Kristoffersen domina

SCI, Slalom Schladming, ancora Kristoffersen domina

È il norvegese il re della “Night Race” 2016, a Schladming, grazie al miglior mix fra prima e seconda manche su una neve-granita che ha messo in difficoltà molti atleti

di Redazione ITASportPress

Alla fine vince sempre Kristoffersen. È il norvegese il re della “Night Race” 2016, a Schladming, grazie al miglior mix fra prima e seconda manche su una neve-granita che ha messo in difficoltà molti atleti. Henrik Kristoffersen chiude con il tempo di 1’42″20 e batte Marcel Hirscher, oggi vincitore morale, dopo il recupero di 21 posizioni nella seconda manche, e una prima manche condizionata dall’appannamento della lente della maschera. Hirscher fa il miglior tempo nella seconda, approfittando al meglio della partenza con l’ottavo numero. 61 i centesimi di ritardo per l’austrico, che su questa neve significa poco. Terzo è il russo Alexander Khoroshilov, che approfitta dell’uscita del leader di metà gara, Felix Neureuther, e sale ancora una volta sul podio, nella manche tracciata dal suo allenatore.
Per l’Italia ci sono gli ottimi piazzamenti di Stefano Gross, sesto, dopo essere stato secondo a metà gara, e Patrick Thaler, ottavo, in rimonta di due posizioni nella seconda. Manfred Moelgg ci ha provato nella seconda, ma ha accavallato le code sul muro ed è finito fuori. Per il ladino solo qualche punto di consolazione.
Nella prima non si erano qualificati Riccardo Tonetti e Federico Liberatore, al debutto in Coppa del Mondo, mentre erano usciti Andrea Ballerin, Fabian Bacher e Giordano Ronci.
Marcel Hirscher balza in vetta alla classifica di Coppa del Mondo con 969 punti e precede l’infortunato Svindal con 916 punti e quello che ora si presenta come il vero rivale, Henrik Kristoffersen con 871 punti.
L’appuntamento con la Coppa maschile è per il week-end a Garmisch Partenkirchen con una discesa e un gigante.

Ordine d’arrivo SL maschile Schladming (Aut):
1 KRISTOFFERSEN Henrik NOR +1.10 3 +0.88 5 1:42.20
2 HIRSCHER Marcel AUT +2.59 22 51.92 1 1:42.81 +0.61
3 KHOROSHILOV Alexander RUS +1.13 4 +1.62 14 1:42.97 +0.77
4 STEHLE Dominik GER +2.55 21 +0.54 2 1:43.31 +1.11
5 DOPFER Fritz GER +1.49 7 +1.68 16 1:43.39 +1.19
6 GROSS Stefano ITA +0.53 2 +2.69 23 1:43.44 +1.24
7 FOSS-SOLEVAAG Sebastian NOR +1.72 9 +1.57 11 1:43.51 +1.31
8 THALER Patrick ITA +1.77 10 +1.56 10 1:43.55 +1.35
9 NORDBOTTEN Jonathan NOR +2.24 13 +1.20 7 1:43.66 +1.46
10 DIGRUBER Marc AUT +2.77 25 +0.78 4 1:43.77 +1.57
11 CHODOUNSKY David USA +1.27 5 +2.34 21 1:43.83 +1.63
12 LIZEROUX Julien FRA +2.07 12 +1.61 13 1:43.90 +1.70
13 YULE Daniel SUI +3.15 30 +0.54 2 1:43.91 +1.71
14 GRANGE Jean-Baptiste FRA +2.47 19 +1.30 8 1:43.99 +1.79
15 PINTURAULT Alexis FRA +1.54 8 +2.43 22 1:44.19 +1.99
16 RYDING Dave GBR +2.43 18 +1.55 9 1:44.20 +2.00
17 ZENHAEUSERN Ramon SUI +3.05 29 +1.08 6 1:44.35 +2.15
18 LAHDENPERAE Anton SWE +2.31 16 +2.07 18 1:44.60 +2.40
19 SKUBE Matic SLO +2.92 26 +1.62 14 1:44.76 +2.56
20 YUASA Naoki JPN +2.99 27 +1.57 11 1:44.78 +2.58
20 BYGGMARK JensSWE +2.26 15 +2.30 20 1:44.78 +2.58
22 BAECK Axel SWE +2.52 20 +2.07 18 1:44.81 +2.61
23 STRASSER Linus GER +3.03 28 +1.90 17 1:45.15 +2.95
24 MOELGG Manfred ITA +1.85 11 +5.75 24 1:47.82 +5.62
25 MUFFAT-JEANDET Victor FRA +2.40 17 +13.08 25 1:55.70 +13.50

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy