Sci, superG St. Moritz si colora d’azzurro: vince la Goggia poi la Brignone

Sci, superG St. Moritz si colora d’azzurro: vince la Goggia poi la Brignone

Completa il podio la campionessa americana Mikaela Shiffrin, distante 0″13.   

di Redazione ITASportPress

La storia si ripete a St. Moritz. Diciotto anni dopo la splendida doppietta realizzata da Karen Putzer e Daniela Ceccarelli nel superG, l’Italia domina nuovamente sulla pista svizzera, questa volta con Sofia Goggia e Federica Brignone, capaci di conquistare i gradini più alti del podio. Frutto di due prestazioni strepitose, con la finanziera bergamasca che anticipa di appena 0″01 la valdostana. Sofia, scesa in pista con il pettorale numero 16 riesce a fare addirittura meglio della 29enne nata a Milano, grazie ad un super tempo nella parte finale, nonostante la perdita del bastoncino a otto porte dal traguardo. Per lei si tratta della settima vittoria in Cdm, la terza nel super G. Applausi anche per Federica Brignone, al secondo podio stagionale e nuovamente beffata da una compagna di squadra, come accaduto già due settimane fa nel gigante di Killington, grazie alla prima vittoria di Marta Bassino. L’Italia celebra l’86esimo successo nella Cdm femminile e l’11esima doppietta targata dalle donne. Completa il podio la campionessa americana Mikaela Shiffrin, distante 0″13.

Nella top 20 c’è spazio anche per altre tre azzurre: stiamo parlando di Elena Curtoni, 15esima a 1″06 dalla vetta, di Francesca Marsaglia, 17esima e attardata di 1″27 e di Marta Bassino, che si è accontentata della 18esima piazza con un distacco di 1″51. Nicole Delago, reduce dal grande secondo posto nel superG di sette giorni fa a Lake Louise, in Canada, conclude al 24esimo posto andando a punti mentre è 38esima la sorella Nadia, a 2″78 dalla Goggia. Laura Pirovano, partita con il pentultimo pettorale, disputa un’ottima prova, riuscendo ad agguantare la 30esima posizione, l’ultima utile per vedersi assegnare dei punti.

Ordine d’arrivo superG femminile Cdm St.Moritz (Sui):
1. Goggia Sofia ITA 1:12.96
2. Brignone Federica ITA +0.01
3. Shiffrin Mikaela USA +0.13
4. Schmidhofer Nicole AUT +0.30
5. Gut-Behrami Lara SUI +0.72
6. Ortileb Nina AUT +0.87
6. Suter Corinne SUI +0.87
6. Lie Kajsa Vickhoff NOR +0.87
9. Worley Tessa FRA +0.93
10. Rebensburg Viktoria GER +0.96

15. Curtoni Elena ITA +1.06
17. Marsaglia Francesca ITA +1.27
18. Bassino Marta ITA +1.51
24. Delago Nicole ITA +1.86
30. Pirovano Laura ITA +2.15

38. Delago Nadia ITA +2.78

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy