Tennis, Francesca Schiavone annuncia il ritiro: “Ho realizzato tutti i miei sogni”

Tennis, Francesca Schiavone annuncia il ritiro: “Ho realizzato tutti i miei sogni”

La tennista milanese lascia a 38 anni ed intraprende la carriera di allenatrice

di Redazione ITASportPress

Solo lo scorso anno Francesca Schiavone dichiarava che accettare l’idea di dare l’addio al tennis era “molto difficile”. Adesso il grande passo la Leonessa ha accettato di farlo, pur decidendo di restare sui campi, ma con un’altra mansione, quella di allenatore.

A 38 anni la tennista milanese ha annunciato il ritiro come giocatrice nel corso di una conferenza stampa: “Voglio allenare, sto già allenando da alcuni mesi, stimolante vedere tanti ragazzi che vogliono imparare, ma lascio senza rimpianti. Dico addio al tennis con tutto il mio cuore. Avevo due sogni nella mia carriera: vincere il Roland Garros e diventare una Top 10, li ho realizzati”.

Già, quel 5 giugno 2010 fu un giorno storico per tutto lo sport italiano, quando Francesca ebbe la meglio su Samantha Stosur, toccando il punto più alto di una carriera che l’avrebbe portata appunto a toccare la posizione numero 4 della classifica Wta, miglior classifica mai raggiunta da una giocatrice italiana e traguardo che tra gli uomini ha saputo ottenere il solo Adriano Panatta.

Schiavone ha poi raggiunto la finale a Parigi anche nel 2011, battuta dalla cinese Li Na, e ha vinto per tre volte la Fed Cup con la Nazionale italiana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy