ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Tennis, Sinner: “La mia prima semifinale in un ‘1000’ è stata difficile da giocare”

(Getty Images)

Le parole del tennista 19enne dopo aver battuto Bautista Agut

Redazione ITASportPress

Nel Masters 1000 di scena nell’impianto dell’Hard Rock Stadium di Miami, Jannik Sinner ha battuto stasera in rimonta lo spagnolo Robert Bautista Agut, settimo favorito del seeding, e domenica si giocherà il titolo con il vincente di Rublev-Hurkacz. Successo al terzo set per 6-4 dopo che il primo è andato allo spagnolo per 7-5 e il secondo all'italiano per 6-4. Le parole dell'altoatesino a fine incontro: Sono in finale, è incredibile: sono davvero molto contento. La mia prima semifinale in un ‘1000’ è stata difficile da giocare. Lui è un tennista solidissimo: questa partita è stata una battaglia dura, ancora più di quella di due settimane fa. Aver vinto oggi vuol dire tanto per me - ha commentato a caldo il Next Gen azzurro -. All’inizio eravamo entrambi un po’ tesi: non era facile giocare bene perché c’era parecchio vento. Ho cercato di servire meglio, di farlo muovere, di mischiare un po’ le carte e questa è stata la chiave. Alla fine ho sentito un po’ più di ritmo e mi sono detto di provare a dare il tutto per tutto. Ed è andata bene”.

 (Getty Images)

Potresti esserti perso