ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

tennis

Australia, rifiutato il visto d’ingresso a Djokovic

Djokovic (getty images)

Dopo oltre otto ore segregato in una stanza dell'aeroporto di Melbourne, il visto del tennista serbo è stato respinto

Redazione ITASportPress

A Novak Djokovic è stato negato l'ingresso in Australia dopo un clamoroso disguido con la domanda di visto. Questo è quello che diversi organi di stampa australiani stanno riportando dopo una giornata convulsa. Il serbo è stato tenuto per 8 ore nell'aeroporto di Melbourne in una stanza privato del suo telefono e lontano dal suo staff. Il tennista dunque verrà espulso e non potrà partecipare all'Australian Open, primo slam della stagione. Quello che è accaduto è grottesco visto che il numero uno al mondo è stato tenuto segregato in una stanza sotto il controllo dei poliziotti. Adesso seguirà una controversia legale e lo scontro potrebbe coinvolgere anche il governo australiano e quello serbo di Djokovic.

 Australian Open Djokovic (getty images)