ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CAOS IN AUSTRALIA

Djokovic non ci sta: fa ricorso per espulsione dall’Australia

Djokovic (getty images)

Il tennista non ci sta e fa appello

Redazione ITASportPress

Ore caldissime in Australia a margine dell'Australian Open di Tennis dove a tenere banco è la situazione del numero uno al mondo Novak Djokovic. L'atleta aveva ottenuto un'esenzione speciale per prendere parte all'evento e sbarcare nel continente australiano che non ammette, in genere, persone non vaccinate. Ma dopo l'annuncio dell'ok al serbo si era scatenata una grande polemica che ha portato nella serata di ieri alla decisione di "rispedire" a casa il tennista.

Una decisione alla quale ora Djokovic si oppone facendo ricorso. I suoi legali, infatti, hanno ottenuto un'ingiunzione provvisoria che impedisce alle autorità di espellere il numero uno del mondo nel tennis almeno fino a lunedì. L'avvocato Christopher Tran, in rappresentanza del ministro dell'immigrazione Alex Hawke, ha affermato che il governo non si è opposto a questa cosa. I legali del giocatore avranno tempo fino a sabato alle 14 per presentare le prove e le richieste di esenzione per permettere a Djokovic di giocare il torneo.

 Novak Djokovic (Getty Images)
tutte le notizie di