US Open, niente da fare per Berrettini: Nadal vince e lo elimina

US Open, niente da fare per Berrettini: Nadal vince e lo elimina

Bella sfida per l’italiano che ci ha creduto quasi fino alla fine

di Redazione ITASportPress

Sconfitto, ma a testa alta. Termina l’avventura di Matteo Berrettini agli US Open. Nella semifinale contro Nadal, l’italiano gioca un ottimo match ma viene sconfitto dallo spagnolo 6-7, 4-6, 1-6. Per il primo italiano in semifinale dello Slam americano dopo 42 anni non c’è molto da fare contro la forza, fisica e mentale dell’avversario.

La battaglia più grande è quella del primo set, quando Berrettini ci crede ma è il maiorchino a sfrutta al meglio le occasioni e ad imporsi per 6-7. Il secondo set è ancora combattuto ma dopo un bellissimo testa a testa è Nadal a portare a casa il 4-6. Il terzo set è pura gestione per lo spagnolo: Berrettini cala e si arrende con un netto 1-6. Il sogno si interrompe per l’italiano ma resta la grande esperienza e l’incredibile torneo disputato che ha fatto sognare tutti gli appassionati di questo sport e non solo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy