Tour de France, Aru: “Non ho avuto energie. Ma fino a domenica…”

Tour de France, Aru: “Non ho avuto energie. Ma fino a domenica…”

Il sardo spiega le difficoltà sul Galibier: “Giornata non positiva, ma va accettata”

di Redazione ITASportPress

“Oggi ho perso, non posso essere contento, ma il Tour finisce domenica”. Così, ai microfoni di Rai Sport, Fabio Aru dopo la 17esima tappa del Tour de France, la La Mure-Serre Chevalier di 183 chilometri. “Oggi non è stata una giornata positiva per me – ha sottolineato il sardo dell’Astana, ora quarto in classifica – ma questo è il ciclismo, bisogna accettare quando si perde qualcosa”. Al primo attacco in salita di Martin, il campione d’Italia ha subito fatto capire di non essere in giornata: “Eravamo ad una certa quota, quando hanno attaccato mi sono trovato con le energie per non rispondere, è così”. Domani c’è l’Izoard: “Ieri e oggi sono state giornate dure, come lo sarà domani. Ho perso rispetto ai miei rivali più diretti e questo non mi fa piacere, ma va accettato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy