Tuffi, Cagnotto: “In tv solo per trasgressione, non è il mio mondo. Mi sto abituando alla normalità”

Tuffi, Cagnotto: “In tv solo per trasgressione, non è il mio mondo. Mi sto abituando alla normalità”

“Ora vivo tutto normalmente, senza stress, la mia testa è libera”

di Redazione ITASportPress

Una nuova vita per quella che è considerata la più grande tuffatrice italiana di tutti i tempi. Tania Cagnotto ha chiuso la sua fantastica carriera alle Olimpiadi di Rio 2016 con due medaglie, quella di bronzo dal trampolino di 3 metri e quella d’argento nel trampolino sincro in coppia con Francesca Dallapé. La nativa di Bolzano ha rilasciato un’intervista ai microfoni de Il Secolo XIX: “Per adesso va tutto bene, non mimanca nulla, il che è quasi incredibile dopo un’esistenza a compiere gli stessi gesti a rispettare gli stessi orari. Questa settimana per la prima volta dopo le Olimpiadi mi sono detta: torno in palestra. Avevo messo la sveglia e mi sono girata dall’altra parte. Ho dormito fino a mezzogiorno, ma non mi sono sentita in colpa. Le prime concessioni? Il cibo, prima era tutto sotto controllo. Niente di vietato, però ogni sfizio era calcolato. Ora vivo tutto normalmente, senza stress, la mia testa è libera. Ora sono sempre io ad aspettare mio marito a casa, ma per l’intero fidanzamento è stato sempre al contrario. Comunque è una pausa, tornerò in piscina prima o poi”. 

MEDAGLIE“Le tengo appese nel salotto. Devono essere tutte visibili, sono il risultato di anni di sacrifici. Non capisco come fanno certi colleghi a tenerle in banca”.

TV“Vista da dentro è divertente, folle. Un mondo a parte dove probabilmente ci sono regole che non conosco e mi interessano poco. Io sono abituata alla competizione e credevo fosse lo stesso anche in gara da ballo. Invece la tv non è che sia taroccata, però funziona in un altro modo. E alla fine non è vera, è una sceneggiata. Le foto per Playboy? Ero decisa a fare un azzardo e sono uscite eleganti come me le aspettavo. In tv ero in balia degli eventi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy