Tyson shock: “I test antidoping? Usavo l’urina dei miei figli…”

Tyson shock: “I test antidoping? Usavo l’urina dei miei figli…”

Dichiarazioni a sorpesa dell’ex campione dei pesi massimi

di Redazione ITASportPress

Mike Tyson continua a far parlare di sé. A quindici anni di distanza dal suo ritiro ufficiale, l’ex pugile, celebre per numerosi episodi sopra le righe, tra cui spicca il famoso morso con il quale staccò un pezzo di orecchio a Evander Holyfield durante un incontro, ha rilasciato nuove dichiarazioni sorprendenti a ESPN.

ANTIDOPING – “I test antidoping? Volevo utilizzare l’urina di mia moglie, ma poi lei mi disse di stare attento che poi sarei potuto risultare incinto… Allora ho pensato di utilizzare quella dei miei figli usando un pene finto: la maggior parte degli uomini si sente a disagio quando mostri loro il pene, quindi quando ho mostrato il mio loro si sono girati e a quel punto ho tirato fuori quello finto con la mano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy