Volley

Superlega volley, risultati e classifica dopo la 6a giornata

Superlega volley, risultati e classifica dopo la 6a giornata - immagine 1
Comanda Perugia avanza Trento

Redazione ITASportPress

Nello scorso weekend si è giocato il sesto turno di Superlega di volley. Questi sono i risultati 6a giornata di andata:

Valsa Group Modena – Top Volley Cisterna 3-0 (25-15, 25-19, 25-20)

Cucine Lube Civitanova – WithU Verona 3-1 (16-25, 26-24, 25-21, 26-24)

Sir Safety Susa Perugia – Allianz Milano 3-0 (26-24, 25-22, 25-18)

Vero Volley Monza – Itas Trentino 3-2 (22-25, 20-25, 28-30)

Giocata sabato:

Gioiella Prisma Taranto – Gas Sales Bluenergy Piacenza 0-3 (16-25, 19-25, 23-25)

Giovedì 8 Dicembre 2022, ore 17.00

Pallavolo Padova – Emma Villas Aubay Siena

CLASSIFICA - Perugia 18 punti, Trento 13*, Civitanova 12*, Piacenza 10, Cisterna 10, Verona 8, Modena 8, Milano 7, Monza 7, Padova 6**, Taranto 6, Siena 3**. *= 1 partita in più; ** = 1 partita in meno.

Conferme e punti pesanti in classifica per l’Itas Trentino nella trasferta domenicale in Brianza. Il posticipo del sesto turno di regular season SuperLega Credem Banca 2022/23 in casa della Vero Volley ha visto la compagine gialloblù infilare la terza vittoria consecutiva in campionato, offrendo ulteriori segnali di crescita sia nella qualità del gioco sia dal punto di vista legato strettamente al carattere.

Il 3-0 (il primo stagionale) imposto questa sera all’Arena di Monza al cospetto dei padroni di casa è infatti un risultato sostanzialmente meritato ed importante per la classifica, che vede Sbertoli e compagni confermarsi come seconda forza del torneo pur con una partita in più giocata. Per ottenerlo però i gialloblù hanno dovuto ingaggiare in tutti i tre parziali un autentico braccio di ferro contro un team come quello brianzolo che non ha mai mollato la presa, rialzando la testa sempre e solo nelle battute finali di ogni periodo, trafitta dal solito Kaziyski (19 punti col 57%, un muro e due ace: altro titolo di mvp), da Michieletto (11) e dall’ex di turno Džavoronok. Il ceco è stato bravo a calarsi in fretta nel clima partita, subentrando già nel primo set a Lavia; i suoi 10 punti, frutto del 45% a rete e di un ace, hanno offerto ancora più spinta agli ospiti nella prima volta da avversario all’Arena di Monza che per i precedenti sei anni è stata sua.

Di seguito il tabellino del posticipo della sesta giornata di regular season di SuperLega Credem Banca 2022/23 giocato questa sera all’Arena di Monza.

Vero Volley Monza-Itas Trentino 0-3

(22-25, 20-25, 28-30)

VERO VOLLEY: Grozer 19, Maar 13, Galassi, Zimmermann, Davyskiba 12, Beretta 3, Federici (L);  Pirazzoli, Di Martino 1, Szawarc. N.e. Visic, Martttila, Morazzini, Magliano.All. Massimo Eccheli.

ITAS TRENTINO: Podrascanin 6, Sbertoli 1, Michieletto 11, Lisinac 10, Kaziyski 19, Lavia, Laurenzano (L); Džavoronok 10, Nelli. N. D’Heer, Cavuto, Pace, Berger, Depalma. All. Angelo Lorenzetti.

ARBITRI: Boris di Vigevano (Pavia) e Cappello di Sortino (Siracusa).

DURATA SET: 29’, 26’, 38’; tot. 1h e 33.

NOTE: 2.097 spettatori, incasso non comunicato. Vero Volley: 4 muri, 5 ace, 16 errori in battuta, 5 errori azione, 45% in attacco, 32% (12%) in ricezione. Itas Trentino: 6 muri, 6 ace, 12 errori in battuta, 9 errori azione, 49% in attacco, 54% (18%) in ricezione. Mvp Kaziyski.

 

tutte le notizie di