ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Sci alpino

Weekend da record per la Goggia: il superG di Lake Louise è suo

(Getty Images)

“E’ stato un trittico pazzesco, tre vittorie in tre giorni non me le sarei mai aspettate" ha detto la Goggia

Redazione ITASportPress

Terza straordinaria affermazione per Sofia Goggia che di forza si è presa anche il supergigante di Lake Louise nella terza e ultima gara di Coppa del mondo femminile del programma canadese. La campionessa bergamasca, impostasi da dominatrice nelle due gare di discesa sulla Men’s Olympic, si è nuovamente ripetuta con grande classe sulla pista dell’Alberta, fissando il cronometro sull’ 1’18”28. La 29enne atleta delle Fiamme Gialle ha limitato i danni nella prima fase di gara, rimanendo a contatto di Lara Gut-Behrami che fino a quel momento era al comando della competizione poi, nella seconda parte a lei più congeniale ha lasciato correre lo sci recuperando i due decimi di svantaggio fino a salire in cima alla classifica. Il quattordicesimo successo in carriera, il quarto in supergigante, le consente di avvicinare ulteriormente il podio delle vincitrici italiane all time, composto da Deborah Compagnoni e Federica Brignone, appaiate a 16 vittorie e Isolde Kostner a 15. Alle spalle dell’azzurra la svizzera Lara Gut-Behrami, che ha agguantato il podio numero 62 della sua carriera, staccata di 11 centesimi, mentre l’austriaca Mirjam Puchner, partita col pettorale numero 29, si è aggiudicata il terzo posto, primo in carriera in supergigante e quarto complessivo, a 44 centesimi.

Ma non finisce al terzo sigillo della Goggia la grande giornata per i nostri colori, grazie ai piazzamenti di Federica Brignone ed Elena Curtoni che portano a tre il numero delle nostre atlete in top 10. La valdostana ha ottenuto un quinto posto, a solamente 9 centesimi dal podio, mettendosi alle spalle l’americana Mikaela Shiffrin, accompagnato dal sesto posto di una ottima Curtoni. Appena fuori dalle prime dieci, in 14esima posizione, Francesca Marsaglia. Più attardate le altre azzurre in gara con Roberta Melesi 23esima, Nicol Delago 28esima, Nadia Delago 32esima e Karoline Pichler 40esima.

Mikaela Shiffrin guida la classifica generale con 405 punti, davanti all’assente Vhlova a quota 340 e Goggia conferma il terzo posto a 315 punti, avvicinando le prime due.

Le parole di Sofia Goggia dopo la vittoria nel supergigante di chiusura delle tre giorni di Lake Louise. “E’ stato un trittico pazzesco, tre vittorie in tre giorni non me le sarei mai aspettate, è un risultato grandioso qui a Lake Louise. Oggi la gara è stata ancora più bella, l’anno scorso in generale non ero riuscita a fare questo passo passando dalla discesa al supergigante, invece stavolta nonostante una gara dove ho controllato molto la sciata nella prima parte, nella seconda mi sono scatenata e quando ho visto che ero davanti a Lara Gut e la mia luce era verde, ho pensato subito di avere vinto. Sono veramente molto contenta, indosso due pettorali rossi, ci sarebbe tanto da festeggiare ma non dobbiamo deconcentrarci e rimanere sul pezzo, già nel prossimo fine settimana ci saranno due supergiganti e ci aspettano nuove sfide, per cui non abbassiamo la guardia”.

 (Getty Images)
tutte le notizie di