Ajax, Onana squalificato 12 mesi per doping

L’annuncio del club

di Redazione ITASportPress
Ajax Onana

Brutte notizie per l’Ajax e per il portiere Andre Onana. Il calciatore, estremo difensore degli olandese, è stato squalificato dalla Uefa per 12 mesi per doping. Il club lo ha annunciato attraverso una nota ufficiale apparsa sul sito e sui canali social.

Onana squalificato per doping

Ajax Onana
Ajax Onana (getty images)

Secondo quanto si apprende dalla società olandese, Andre Onana sarebbe stato squalificato per 12 mesi dalla Uefa per doping. L’Ajax ha comunicato, in difesa del proprio tesserato, che il ragazzo avrebbe preso per errore un medicinale prescritto alla moglie. Il giocatore avrebbe ingerito per errore il Lasimac, un medicinale che stava assumendo la sua consorte.

I fatti risalirebbero, secondo le ricostruzioni dei Lancieri, al 30 ottobre dello scorso anno, quando a causa di un malore, l’estremo difensore avrebbe ingerito per errore la sostanza. Edwin van der Sar, dirigente del club ha dichiarato al sito dell’Ajax: “Noi non facciamo uso di farmaci per migliorare le prestazioni dei calciatori. Siamo ovviamente per uno sport pulito. Per noi e per Andre si tratta di una brutta battuta d’arreso. Lui è un portiere di alto livello, che ha dimostrato il suo valore per l’Ajax per anni ed è molto popolare tra i fan. Avevamo sperato in una sospensione condizionale o in una sospensione molto più breve di questi dodici mesi, perché probabilmente quanto successo non era volto a rafforzare il suo corpo e quindi a migliorare le sue prestazioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy