Al-Khelaifi nei guai: accusato di corruzione per i Mondiali di Atletica in Qatar

Al-Khelaifi nei guai: accusato di corruzione per i Mondiali di Atletica in Qatar

Il patron del Psg nella bufera

di Redazione ITASportPress

Neppure il tempo di festeggiare il titolo di Ligue 1 con il suo Paris Saint-Germain, che Nasser Al-Khelaifi, numero uno del club parigino si trova a dover fronteggiare alcune situazioni piuttosto delicate.

Se nel mondo del pallone, le recenti vicende che hanno visto coinvolto Mbappé e Neymar sono all’ordine del giorno, ecco che cambiando decisamente fronte, i problemi si fanno ben più gravi.

Come riporta Marca, che cita l’agenzia AFP, il patron del Psg è stato accusato di “corruzione attiva” legata ai Campionati mondiali di Atletica leggera del 2017, poi disputati a Londra, e che vedranno aver luogo in Qatar solo quest’anno dal 27 settembre al 6 ottobre. Da quanto si apprende, Al-Khelaifi è stato chiamato in causa dal giudice Renad van Ruymbke ed è accusato di aver versato 3,1 milioni di euro a Lamine Diack, ex presidente della International Athletics Federation (IAAF), per ottenere l’assegnazione della manifestazione mondiale. Doha ha vinto su Eugene (USA) per 15 voti a 12.

L’avvocato del presidente Al-Khelaifi avrebbe già smentito ogni vicenda, dichiarando che le accuse non avrebbero fondamento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy