Allenatori all’estero, bene Carletto, Carrera e Sannino

Allenatori all’estero, bene Carletto, Carrera e Sannino

Tanti successi per gli allenatori italiani impegnati all’estero

di Redazione ITASportPress

Eccoci al consueto appuntamento con i nostri allenatori impegnati oltre confine.

Vittoria per 3-1 in casa contro il Crystal Palace per l’Everton di Carletto Ancelotti, che sta diventando sempre più l’idolo di Goodison Park. Questa vittoria permette ai toffes di far un balzo in classifica e di attestarsi al settimo posto a soli 5 punti dal Chelsea, che occupa l’ultimo posto utile per andare in Champions.

In Grecia vince l’AEK Atene di Massimo Carrera che batte il Panathinaikos nella sfida che vale per il terzo posto. Con la vittoria per 1-0 Carrera ricaccia il Panathinaikos a 7 punti di distacco e si conferma la terza forza di questo campionato alle spalle della coppia Olympiakos, Paok.

Vittoria per 2-0 della Honved di Sannino che batte in casa lo Zalaegerseg grazie anche alla ottava rete in sedici partite di Davide Lanzafame. Honved che si trova al quinto posto a 6 punti dalla zona Uefa.

Veniamo al campionato maltese che vede la partecipazione di molti allenatori italiani.
Momento difficile per il Floriana di Vincenzo Potenza (1 punto nelle ultime 2 partite) che viene agganciato in vetta dal Valletta. Per il Floriana pari in trasferta per 2-2 contro lo Gzira.

Pareggio per 1-1 nel “derby” italiano fra il Senglea di Giorgio Roselli e l’Hibernians di Stefano Sanderra. Hibernians ora quarto a 4 punti dalla coppia di vetta, Senglea invece ancora pienamente invischiato nella lotta per non retrocedere, con il primo posto utile per salvarsi lontano 2 punti.

Sconfitta per 1-0 in trasferta contro il Gudja per lo Sliema di Alfonso Greco che è ancora in piena bagarre retrocessione. Dovesse finire il campionato ora, per lo Sliema ci sarebbe lo spareggio salvezza per rimanere nella massima serie.

Esordirà invece questa sera in trasferta per l’Hamrun di Andrea Ciaramella che ha sostituito in panchina Emanuele Blasi. Hamrun impegnato in casa del Sirens terzo in classifica.

In Azerbaijan pareggio per 0-0 in casa della capolista Qarabag oer il Neftci Baku di Roberto Bordin che rimane al secondo posto a 8 punti dalla vetta. Domenica sfida per il secondo posto contro il Keshla che è terzo ad un punto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy