ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

MISTER

Ancelotti criticato: “Abituato ma sono io che vedo i giocatori ogni giorno. Su Bale…”

Ancelotti (getty images)

Il commento del tecnico del Real Madrid a seguito dell'uscita dalla Copa del Rey in settimana

Redazione ITASportPress

Ha fatto rumore l'eliminazione del Real Madrid dalla Copa del Rey nel corso della settimana, eppure Carlo Ancelotti, tecnico dei Blancos, ha le spalle larghe anche per affrontare qualche critica ricevuta. Non è piaciuta la decisione del mister di lasciare in panchina, in occasione di quella gara, pezzi da novanta come Hazard e Bale e a margine della conferenza stampa per la gara odierna contro il Granada lo stesso allenatore di Reggiolo ha voluto rispondere sui vari temi.

CRITICHE - "Non sono rimasto ferito per le critiche che ho ricevuto. Ci sono abituato. Dico che come allenatore del Real Madrid bisogna sempre prendere delle decisioni", ha spiegato Ancelotti come riporta Marca. "Sono io l'allenatore e sono io che vedo i giocatori ogni giorno. Per la cronaca non ho inserirto nessuno contro l'Atletico Bilbao (in Copa del Rey) perché pensavo andassimo ai supplementari (l'Atletico ha poi segnato all'ultimo minuto ndr). Non ho messo Hazard per quello, l'avrei inserito dopo. Bale ha riso? Non l'ho visto ma non penso sia importante". "L'infortunio di Benzema? Stiamo comunque bene. Certo quando perdi il tuo bomber non può essere una cosa positiva e si sente ma abbiamo vinto gare senza di lui quindi...".

 Ancelotti (getty images)
tutte le notizie di