Ancelotti: “Vietare esultanza dopo gol? Magari smetteremo di segnare…”

Parla il tecnico dell’Everton

di Redazione ITASportPress
Ancelotti

Prova ad avere un pizzico di leggerezza Carlo Ancelotti, allenatore dell’Everton, relativamente alla situazione del calcio legata ai contagi da coronavirus. Il tecnico dei Toffees ha parlato in vista della sfida odierna contro il Wolverhampton e, come riporta il The Independent, si è soffermato sui protocolli che il mondo del pallone deve rispettare in merito al Covid.

In modo particolare il tecnico di Reggiolo ha commentato l’ipotesi che la FA vieti le esultanze dopo una marcatura: “Devo dire che onestamente ora non ci sono regole che vietano i festeggiamenti di gruppo dopo un gol”, ha spiegato Ancelotti. “Ma noi dobbiamo essere uniti e severi per seguire il protocollo. Se la Premier League ci dirà di non festeggiare i gol, che non ci si potrà abbracciare, noi seguiremo le regole”. E poi, con tono ironico ha aggiunto: “Oppure, possiamo anche smettere di segnare gol. Cosa ne pensate? Se non fai gol non festeggi!”.

Ancelotti, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy